Ricercatori o Atleti ?

Cos’è importante nella carriera di un atleta?  Goal, canestri, sets, ovvero i numeri.

E per un ricercatore quali numeri contano? Gli indici citazionali. Impact factor, H index, per quanto imperfetti rimangono uno strumento indispensabile per la valutazione  del proprio lavoro, come spiega questo articolo di due ricercatori dell’Università di Toronto.  “Conoscere il nemico”, prepararsi per tempo all’analisi della  propria produzione scientifica- questo il loro consiglio- nonostante nessun indice o formula riuscirà davvero a presentare l’attività di un ricercatore: “Many of the things you can count, don’t count. Many of the things you can’t count, do count” . Lo diceva Albert Einstein…

Nature: The Athletes of Science by Maria Pavlou and Eleftherios P. Diamandis. Nature 478, 419 (2011). doi:10.1038/nj7369-419a.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...